Collabora con noi
Come collaborare con Eni
Eni collabora con una rete di fornitori sostenibili e affidabili, dal punto di vista professionale, etico e ambientale, garantendo parità di trattamento attraverso comportamenti trasparenti,imparziali, coerenti e non discriminatori.

Scopri il percorso attraverso il quale Eni seleziona i propri partner:
Le modalità con cui proporti dipendono dalla tipologia di opportunità selezionata:

  • Se desideri rispondere a una Innovation Match, fai riferimento alle relative schede per avere istruzioni specifiche sulle modalità di partecipazione.

  • Se desideri rispondere a un Bando di Gara, troverai all'interno del Bando stesso le modalità di adesione. Puoi consultare i Bandi attivi in questo momento nella sezione dedicata.

  • Per proporti su una Categoria Merceologica, anche in risposta a un Avviso di Qualifica, devi:
    • Accedere alla tua area privata su eniSpace con le tue credenziali. Se non sei ancora un utente accreditato, Registrati per poterti candidare
    • Selezionare la Società Eni a cui vuoi proporre la tua candidatura (se operi in Italia o a livello internazionale, puoi indirizzare la tua candidatura verso Eni Spa, se invece operi all’estero solo a livello locale, invia la tua candidatura alla consociata Eni di riferimento per il Paese in cui operi)
    • Selezionare la Categoria Merceologica di tuo interesse
    • Compilare il questionario con i dati della tua azienda
    • Fornire le altre informazioni e i documenti richiesti

Eni dà priorità alla valutazione delle candidature riferite alle Opportunità Aperte; le candidature riferite invece alle Altre Opportunità sono normalmente prese in considerazione al sopraggiungere di nuove esigenze. Eni in questo caso ti conttaterà per eventuali aggiornamenti o approfondimenti.
Al termine della fase di valutazione riceverai un feedback, anche in caso di esito negativo.
Se la tua candidatura è ritenuta di interesse, accederai alla fase di Qualifica.

 

In questa fase dovrai fornire dati e documentazione relativi ad aspetti di gestione HSE-Q, tecnici e di know-how, organizzativi, economico-finanziari, di sostenibilità, di compliance e di affidabilità etica reputazionale.

La funzione di Vendor Management Eni, con la collaborazione delle Unità Tecniche e HSE-Q, valuterà le informazioni da te fornite mediante analisi documentale e, qualora necessario, anche attraverso verifiche in sito presso i tuoi impianti/uffici/cantieri.

Le modalità di valutazione vengono definite in accordo al livello di rischio (Criticità) associato alle Categorie Merceologiche oggetto del processo o da eventuali necessità di approfondimento emerse durante la valutazione.

Il livello di rischio associato alle Classi Merceologiche si basa su:

  • Criticità di Business – complessità tecnica e di compliance
  • Criticità HSE - criticità in materia di Sicurezza e Ambiente

Entrambi gli elementi guidano gli approfondimenti e gli specifici aspetti valutati dal team multidisciplinare coinvolto per il processo di qualifica.

Le valutazioni effettuate portano ad un esito corredato, quando necessario, da un Piano di Miglioramento allo scopo di sviluppare e far crescere i Fornitori.

A parziale copertura delle spese interne sostenute da Eni per svolgere il processo di Qualifica e Sviluppo dei Fornitori, ti verrà richiesto un Contributo il cui importo è calcolato sulla base del livello di rischio delle Categorie Merceologiche oggetto dell'attività (per i dettagli vedi qui).

L’esito del processo (e in generale il tuo stato di Qualifica) è disponibile nella nella sezione "Le mie Qualifiche" della tua Area Privata. 

Se il processo di Qualifica ha esito positivo, entrerai a far parte delle liste dei Fornitori Eni.

Da adesso in poi potrai essere invitato alle Gare coerenti con gli ambiti per i quali sei ritenuto idoneo (tuttavia si precisa che la Qualifica non ti garantisce alcun rapporto commerciale con Eni).

La Qualifica ha una scadenza!

Ricordati di controllarne la validità accedendo alla tua Area Privata nella sezione Le mie Qualifiche. Allo scadere della Qualifica, il rinnovo non avverrà automaticamente ma verrà stabilito da Eni in base alle priorità di business.